Lnd

A.C. RIMINI 1912 - A.S.P. PADOVA 3-1 TABELLINO E DOPO GARA


A.C. RIMINI 1912 - A.S.P. PADOVA 3-1 TABELLINO E DOPO GARA
08/03/2015
A.C. RIMINI 1912 – A.S.P. PADOVA 3-1
 
IL TABELLINO
 
RIMINI (4-3-1-2): Dini; Florio, Cacioli, Martinelli, Versienti; De Martino (22' st Guastamacchia), Di Deo, Torelli; Ricchiuti (29' st Mazzocchi); Paganelli (9' pt Masini), Pera. A disp.: Carezza, Berardi, Calori, Di Nicola, Spinosa, Tedesco. All.: Cari.
SAN PAOLO PADOVA (4-1-4-1): Savi; Zanetti, Boscaro, Villatora, Veronese; Longhi (6' st Zurlo); Masiero (35' st Bianchi), Benucci, F.Sambugaro, Mascolo (1' st Lombardo); Marcolin. A disp.: Schievano, Pucino, N.Sambugaro, Cardo, Esposito, Rebecca. All. Antonelli.
Arbitro: Fusco di Brindisi.
Reti: 15' pt Pera, 44' pt Ricchiuti, 4' st Di Deo, 46' st F.Sambugaro (rig.).
Note – Spettatori. Angoli 12-4. Ammoniti: De Martino, Savi, Boscaro, Benucci, Torelli. Espulsi: 45' st Cacioli per fallo da ultimo uomo.
 
MARCO CARI
 
Dopo una decina di minuti la squadra ha cominciato a sciogliersi e la gara è andata come doveva, con il match sempre in pugno e il risultato mai in discussione. Oggi abbiamo scelto di adottare un modulo diverso, abbiamo deciso così per dare un nuovo stimolo durante la settimana ai ragazzi senza dare tutto per scontato. Siamo andati discretamente, è un qualcosa in più che nelle prossime gare potrà tornare utile dall’inizio oppure a gara in corso. Sono contento per i due record fissati da Ricchiuti e Pera ma per festeggiare insieme anche questi traguardi, è importante raggiungere l’obiettivo di squadra: quello conta più di ogni altra cosa e darà valore a tutto il resto. Andiamo avanti tranquilli verso il traguardo, senza cedimenti né fisici né mentali, non so quale possa essere la quota per la vittoria del campionato, lo scopriremo andando avanti: nel girone di ritorno abbiamo vinto sette partite e ne pareggiate due, dobbiamo solo continuare così senza nessuna fretta di vincere.
 
ADRIAN RICCHIUTI
 
Sono molto felice per il record ma non è il momento di soffermarsi troppo sul risultato personale e nemmeno di fare dediche, rimandiamo tutto a quando vinceremo il campionato. Era importante tornare ai tre punti e ci siamo riusciti giocando in modo determinato e concentrato. Sapevamo di incontrare una squadra molto chiusa ma nonostante il campo duro, e i rimbalzi irregolari del pallone, siamo riusciti a creare buone trame offensive: una volta sbloccata, la partita è poi andata avanti senza problemi. Abbiamo mantenuto i nove punti di vantaggio con una partita in meno alla fine del campionato: bene così, da martedì torneremo al lavoro per preparare la prossima partita, una gara difficile, contro una formazione in cerca di punti salvezza.
 
GUIDO DI DEO
 
Sono contento per il gol ma la cosa più importante sono i tre punti. Al Romeo Neri non dobbiamo lasciare spazio ai nostri avversari e quando la vittoria arriva al termine di una buona prova, come accaduto oggi, è ancora meglio. Detto questo, ci siamo ormai lanciati verso la fine del campionato e in questo periodo, più che la forma conta la sostanza: per me va bene anche vincere senza essere belli. Siamo scesi in campo dal primo minuto con un nuovo schieramento e questa è la novità, perche poi già altre volte durante la gara avevamo utilizzato il centrocampo a tre: penso sia andata bene. Siamo sempre a +9, in settimana ho sentito parlare della Correggese e dei punti di distacco ridotti: con un vantaggio del genere credo che il Rimini debba pensare solo a se stesso.
 
LEANDRO VERSIENTI
 
Dopo due pareggi era importante tornare alla vittoria con una prova convincente e la partita di oggi è sempre stata in mano nostra dal primo all’ultimo minuto. Siamo scesi in campo senza pensare alla differenza di classifica, l’attenzione era giusta così come la determinazione di raggiungere il risultato: non abbiamo commesso l’errore di prendere sottogamba l’avversario. Peccato per il rigore subito sui titoli di coda e per l’espulsione di Calcioli: nel calcio l’episodio negativo è sempre dietro l’angolo, per fortuna è capitato alla fine della partita e con il risultato già abbondantemente al sicuro.  
 
 
 



Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter

A.C. Rimini Calcio 1912 srl

comunicazione@riminicalcio.com
Copyright © 2012 A.C. Rimini Calcio 1912 srl
Tutti i diritti riservati - Piva 03891240404
Siti internetby Pianetaitalia.com