Lnd

CORREGGESE - A.C. RIMINI 1912 4-2 TABELLINO E DOPOGARA


CORREGGESE - A.C. RIMINI 1912  4-2  TABELLINO E DOPOGARA
21/12/2014
CORREGGESE - A.C. RIMINI 1912   4-2

IL TABELLINO


CORREGGESE: Pellitteri, Zinetti (44′ pt Carminucci), Berni, Selvatico, Bertoli, Perna, Bouhali, Zanola, Chiurato, Lari (42′ st Arrascue), Grandolfo (7′ st Bigolin). A disp.: Belletti, Varini, Conti, Camarà, Ferrari, Fontanesi. Al. Bagatti.
A.C. RIMINI 1912: Dini, Calori (11′ st Paganelli), Di Nicola, Di Deo (19′ st Kabine), Cacioli, Di Maio, Berardi, Torelli, Pera, Ricchiuti (40′ st De Martino), Tedesco. A disp.: Barasso, Addessi, Martinelli, Masini, Verdone, Versienti. All. Cari.
ARBITRO: Gualtieri di Asti.
RETI: 11′ pt, 23′ st Tedesco, 26′ pt (rig.), 31′ pt, 25′ st Selvatico, 43′ pt Grandolfo (rig.).
AMMONITI: Torelli, Zinetti, Dini, Tedesco, Carminucci, Zanola.
ESPULSI: 5′ st Perna per doppia ammonizione, 36′ st Berardi per un fallo su Chiurato.
 
LE DICHIARAZIONI DEL DOPO GARA
 
MARCO CARI
 
Abbiamo giocato contro una buona squadra però il primo tempo è stato fortemente condizionato dall’arbitro con il primo rigore assolutamente inventato, l’inspiegabile punizione dal limite in occasione del secondo gol, e la mancata espulsione del loro difensore già ammonito che ha continuato a commettere falli sino a quando l’allenatore saggiamente l’ha sostituito. Detto questo, ci abbiamo messo anche del nostro perché dovevamo gestirla meglio mentalmente del resto saremmo comunque rimasti primi in classifica, e invece ci siamo innervositi, non abbiamo giocato come al solito presi dall’ansia come fossimo obbligati a vincere a tutti i costi per chiudere il campionato con mesi di anticipo. Non sarebbe stato così comunque, da qualche tempo ripeto che tutto si deciderà nelle ultime partite. Nel secondo tempo, dopo il gol del 3-2 c’erano buone speranze di rimettere la partita sui binari giusti e invece abbiamo commesso degli errori: pazienza, per le feste ci riposeremo poi riprenderemo il lavoro per preparare al meglio le prossime due partite al Romeo Neri. approfitto per augurare Buon Natale a tutti i nostri tifosi.
 
ADRIAN RICCHIUTI
 
Abbiamo perso contro un’ottima squadra, sono stati bravi e hanno vinto. Non mi piace parlare dell’arbitro quello che è accaduto in campo si è visto e non serve commentare gli episodi, tanto non cambierebbe nulla; credo poi che una squadra forte come la nostra non possa perdere tempo a parlare della direzione di gara.
Peccato, perché ci sarebbe piaciuto regalare a nostri tifosi arrivati in tanti a Correggio un risultato positivo ma non è andata bene. Colgo l’occasione per fare a tutti gli auguri di Buon Natale, adesso festeggiamo qualche giorno da squadra in testa alla classifica poi dal 27 ci rimetteremo subito al lavoro per il riprendere il cammnino che abbiamo interrotto per questa partita.
 
SIMONE CALORI
 
Sapevamo che contro la Correggese sarebbe stata difficile ed eravamo pronti: siamo passati in vantaggio poi l’arbitro con alcune decisioni ha influenzato la gara e noi ci siamo innervositi.
La Correggese è un’ottima squadra che merita la posizione che occupa ma non è una sorpresa, perché già nella scorsa stagione ha dato battaglia sino all’ultimo, però siamo noi ad aver sbagliato a gestire l’incontro: siamo andati dietro agli errori arbitrali perdendo lucidità. Abbiamo cercato di rispondere ad alcune situazioni che ci sembravano ingiuste con generosità ma adottando soluzioni personali e non di squadra e questo ha determinato alcune giocate sbagliate e degli errori. Veniamo da una cavalcata straordinaria, forse era troppa la voglia di concluderla al meglio prima del Natale ma non cambia niente e non sarebbe cambiato nemmeno con un risultato diverso perchè venti partite da giocare sono tante. Riposeremo qualche giorno poi torneremo a lavorare a testa bassa per raggiungere il traguardo confermando il primo posto in classifica.
 
GIANMARCO TEDESCO
 
La Correggese è partita bene ma noi siamo venuti fuori e abbiamo segnato il gol del vantaggio poi devo ancora capire cosa è successo perché ci siamo trovati sotto 2-1 con delle decisioni arbitrali che dire dubbie è poco, e non mi riferisco solo al rigore e alla punizione ma anche alla conduzione troppo spezzettata della gara e alla mancata espulsione di un loro giocatore che da ammonito ha commesso altri quattro falli da giallo. Detto questo, la Correggese ha disputato una buona gara e noi invece ci siamo innervositi troppo interpretando male certe fasi della partita. Peccato, dopo dieci vittorie consecutive è arrivato questo stop che comunque non ci toglie la possibilità di festeggiare il Natale da primi in classifica. Dopo la sosta ci tufferemo di nuovo nel campionato consapevoli che sarà dura sino alla fine ma anche che questa squadra riprenderà il cammino che ha portato il Rimini al vertice.
 



Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter

A.C. Rimini Calcio 1912 srl

comunicazione@riminicalcio.com
Copyright © 2012 A.C. Rimini Calcio 1912 srl
Tutti i diritti riservati - Piva 03891240404
Siti internetby Pianetaitalia.com