Lnd

MEZZOLARA - RIMINI 3-1 TABELLINO E DOPO GARA


MEZZOLARA - RIMINI 3-1 TABELLINO E DOPO GARA
12/10/2014

IL TABELLINO

MEZZOLARA: Conti, Signorini, Martelli, Ponce, Arlotti, Orlando, Malo, D’Arino (40′ st Margagliano), Bazzani (19′ st Marinai), Iarrusso, Semprini (10′ st Arseno). A disp.: Busato, Fabbri, Ferri, Lodi, Cicerchia, Visani. All. Luppi.

RIMINI: Dini, Di Nicola, Di Maio, De Martino (24′ st Palumbo), Cacioli, Verdone, Tedesco, Torelli (32′ st Bussaglia), Gambino, Pera, Masini (8′ st Ricchiuti). A disp.: Carezza, Addessi, Guastamacchia, Moresco, Moretti, Versienti. All. Cari.

ARBITRO: Di Paolo Di Chieti; Assistenti: Cecchini-Sorrentino

RETI: 30′ pt e 22′ st Malo, 7′ st Iarrusso, 26′ st Palumbo.

AMMONITI: Ponce, De Martino, Pera, Arseno, Palumbo.

ESPULSI: 24′ st il tecnico Luppi per proteste, 45′ st Di Maio.

IL DOPOGARA

MARCO CARI

Dopo le ultime due prestazioni non mi aspettavo un passo indietro del genere, abbiamo regalato al Mezzolara i primi trenta minuti con un atteggiamento sbagliato, poi dopo il loro primo gol ci siamo svegliati e nell’ultimo quarto di tempo meritavamo il pari. Nelle fasi iniziali della ripresa eravamo partiti abbastanza bene poi abbiamo subito un gol balordo che ci ha complicato la gara. Dopo il gol di Palumbo ho pensato che la partita si potesse riaprire, con l’ingresso di Ricchiuti abbiamo girato meglio palla ma è mancata la “cattiveria” giusta nel cercare quel secondo gol che avrebbe completamente cambiato il finale di gara. Dispiace per i tifosi, ci hanno seguito in tanti e certamente non meritano di vedere prestazioni come questa. Guardiamo avanti nell’unico modo che abbiamo e cioè rimettendoci al lavoro per riscattarci già da domenica prossima.

GIANLUCA LUPPI (Allenatore Mezzolara)

Sono molto contento della prestazione dei ragazzi che hanno disputato un’ottima gara dall’inizio alla fine. La prima frazione di gioco mi è piaciuta davvero molto, la squadra è scesa in campo determinata e concentrata poi abbiamo anche sofferto stringendo i denti nella parte finale di tempo. Nella ripresa abbiamo chiuso la gara contenendo bene il Rimini e siamo arrivati al 90’ conquistando una vittoria meritata. Il Rimini è una squadra costruita per i piani alti della classifica, in questo momento deve ritrovarsi ma il campionato è lungo e sono convinto che alla fine lotterà con altre tre quattro squadre per il vertice della classifica.

CARMINE PALUMBO

Non abbiamo disputato la gara che volevamo, certo non era lo stesso Rimini delle ultime due partite. Abbiamo lasciato troppo campo al Mezzola, la nostra è stata una gara sottotono specie nella prima mezzora poi, dopo il loro gol, la reazione c’è stata, e avremmo anche meritato il pareggio; avevamo anche iniziato discretamente la ripresa poi il secondo gol ci ha un po’ tagliato le gambe. Il gol mi fa piacere ma non è servito a niente, meglio pensare subito a domenica prossima quando dovremo a tutti i costi riscattare questa deludente prestazione.

ADRIAN RICCHIUTI

Dobbiamo fare i complimenti ai nostri avversari che hanno disputato un’ottima gara iniziando la partita con la giusta determinazione, noi ci siamo risvegliati solo dopo il loro gol giocando un buon finale di tempo. C’era anche un rigore netto su Masini che poteva darci la possibilità di chiudere il primo tempo sul pareggio ma certo non possiamo attaccarci all’episodio. Nella ripresa ci siamo fatti due gol da soli, poi era tardi per rimettere a posto le cose. Il rammarico c’è sia perché pur facendo poco siamo riusciti a creare alcune palle gol, sia perché la squadra in questa partita non ha portato in campo l’agonismo che serve per fare risultato: dobbiamo archiviare questa prestazione e tornare al lavoro mettendoci la voglia giusta.




Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter

A.C. Rimini Calcio 1912 srl

comunicazione@riminicalcio.com
Copyright © 2012 A.C. Rimini Calcio 1912 srl
Tutti i diritti riservati - Piva 03891240404
Siti internetby Pianetaitalia.com