Lnd

RIMINI AD ASCOLI PER LA COPPA: LE PAROLE DI MISTER OSIO


RIMINI AD ASCOLI PER LA COPPA: LE PAROLE DI MISTER OSIO
01/10/2013
Domani pomeriggio 2 ottobre alle ore 15.00, il Rimini guidato da Mister Marco Osio affronterà l'Ascoli al "Del Duca". La gara è valida per il primo turno dopo la fase a gironi di Coppa Italia Lega Pro.
"Cerchermo di non fare figuracce, ma le nostre forze sono rivolte al Campionato".

Un commento sull'avversario.
"L'Ascoli sta faticando parecchio dopo la delusione della retrocessione. In 4 gare ha raccolto 4 punti e non sta attraversando un periodo facile. Tutti si aspettavano qualcosa di più ma ancora i risultati non vengono ed il clima attorno alla squadra non aiuta di certo. Per la storia ed il blasone dei nostri avversari, non possono stare in Lega Pro, ma meriterebbero di partecipare alla Serie B".

L'allenatore, nato ad Ancona, torna nelle Marche.
"Tra Ascoli Piceno ed Ancona ci sono situazioni di campanilismo e non ci si vede di buon occhio a vicenda. I tifosi sapranno sicuramente di questo fatto e posso immaginare l'accoglienza che mi faranno ma non penso sia un problema".

Ci sarà ampio turn-over per questa gara.
"Della formazione scesa in campo a Monza domenica scorsa non ci sarà quasi sicuramente nessuno. Saranno impiegati i ragazzi che hanno giocato poco o addirittura sono stati sempre in tribuna. Potranno così mettersi in mostra, ma non sarà facile. Infatti metto in preventivo il fatto che non giocando spesso insieme, non mancheranno le difficoltà. In ogni caso i ragazzi dovranno dimostrarmi che posso contare anche su di loro".

Ufficio Stampa Rimini Calcio 1912




Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter

A.C. Rimini Calcio 1912 srl

comunicazione@riminicalcio.com
Copyright © 2012 A.C. Rimini Calcio 1912 srl
Tutti i diritti riservati - Piva 03891240404
Siti internetby Pianetaitalia.com